Cerca nel sito

Motore di ricerca del sito

Menu di testata


Menu di navigazione

Osservatorio Turistico di Destinazione Osservatorio turistico di destinazione documentazione, calendario degli incontri, report.

Regolamento per l'applicazione del tributo comunale sui rifiuti urbani (TARI)

Il Regolamento per l’applicazione alla Tariffa Integrata Ambientale (TIA) è stato approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 66 del 29.5.2006 e modificato con Delibera del Consiglio Comunale n. 39 del 27.04.2011.

A norma dell'art. 14 del Decreto Legge 6 dicembre 2011, n. 201 convertito ocn modificazioni dalla Legge 22 Dicembre 2011, n. 214 come modificato dal comma 387 della L. 24/12/2012 n. 228, il Regolamento per l'applicazione alla Tariffa Integrata Ambientale (TIA) è sostituito dal Regolamento per l'istituzione e l'applicazione del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES).

Il Regolamento per l'istituzione e l'applicazione del tributo Comunale sui rifiuti e sui serrvizi ( TARES), approvato con Delibera del Consiglio Comunale n. 54 del 31.7.2013, disciplina l'applicazione del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi a partire dal 1 gennaio 2013.

In virtù delle disposizioni legislative del 01.01.2014, cessa di avere applicazione la TARES ed è istituita la tassa sui rifiuti TARI, in applicazione di quanto disposto dal comma 691 dell’art. 1 della Legge n. 147/2013 e successive modificazioni, mentre rimane confermata l’applicazione del tributo provinciale per l’esercizio delle funzioni di tutela, protezione ed igiene ambientale di cui l’art. 19 dl D.L.vo 30.12.1992 n. 504.

Pertanto, il regolamento TARES viene sostituito dal Regolamento per l’applicazione del tributo sui rifiuti urbani (TARI), approvato con Delibera del Consiglio Comunale n. 95 del 30.09.2014 ; il regolamento è stato modificato con Delibera del Consiglio Comunale n. 23 del 30.03.2017

Il regolamento TARI, ai sensi dell’art. 53, comma 16, della Legge n. 388/2000, ha effetto dal 1° gennaio 2014.

Menu dei collegamenti di utilità