Cerca nel sito

Motore di ricerca del sito

Menu di testata


Menu di navigazione

Osservatorio Turistico di Destinazione Osservatorio turistico di destinazione documentazione, calendario degli incontri, report.

Il 23 marzo presentazione libro su Jacopo da Montepulciano

Montepulciano, Palazzo del Capitano (Sala Master)
Venerdì 23 Marzo 2012, ore 17
PRESENTAZIONE DELL’OPERA
“Quella luce.
Storia di Jacopo di Montepulciano prigioniero alle Stinche”
di Gianfranco Barbanera
Montepulciano, Thesan&Turan, 2011

Interverranno Filippo Bologna e l’Autore
INGRESSO LIBERO

Protagonista del saggio è Jacopo Bertoldo Novello Del Pecora di Montepulciano, appartenente ai Del Pecora, la potente famiglia che rimase alla guida della cittadina toscana per gran parte del XIV secolo.
L'autore si è imbattuto con alcuni documenti relativi a questo personaggio storico, che lo hanno coinvolto e spinto a cercarne altri, approfondendo un caso sventurato che secondo l'autore merita di essere indagato: nella primavera del 1390 Jacopo si schierò dalla parte “sbagliata” appoggiando i Visconti di Milano che sostenevano Siena contro Firenze, nella contesa per il predominio sulla città di Montepulciano; fu condannato al carcere per tradimento dagli "Otto di guardia e balìa", magistrati speciali istituiti a Firenze in quegli anni di lotte spietate, per difendere ordine e sicurezza, ma che secondo il racconto di Barbanera si macchiarono anche di gravi ingiustizie.
Come nel caso di Jacopo, rinchiuso nel carcere fiorentino delle Stinche per diciassette anni.
Solo un raggio di luce filtrava nella sua cella, simbolo di una dignità interiore che lo fece restare attaccato alla vita, lungo un sentiero difficile da percorrere ma che lo trasformerà profondamente.
In carcere, Jacopo scrisse molte lettere agli amici e allacciò nuove relazioni epistolari; trovò conforto nella composizione poetica e nella fede. Il libro di Barbanera si arricchisce di versi inediti, scritti dal protagonista durante la prigionia che terminò nel 1407, e dei disegni a china di Graziella Ciaccioni.
(dal sito http://www.frescodiweb.it/dettaglio_news.php?id=4122)

Documenti

Attenzione: i documenti di seguito riportati potrebbero richiedere la presenza di applicazioni o visualizzatori.
 

Menu dei collegamenti di utilità