Cerca nel sito

Motore di ricerca del sito

Menu di testata


Menu di navigazione

Osservatorio Turistico di Destinazione Osservatorio turistico di destinazione documentazione, calendario degli incontri, report.

Aggiornamento della situazione per l'emergenza meteo nel Comune

Si comunica che attraverso il profilo Facebook del Sindaco Andrea Rossi (clicca qui per visualizzarlo) viene costantemente aggiornata la situazione riguardo l'emergenza meteo che sta investendo il territorio del Comune di Montepulciano. Periodici aggiornamenti anche in questa pagina del sito internet.

Clicca qui per la gallery fotografica.

---

Ribadiamo che domani, martedý 13 novembre, rimarranno CHIUSE TUTTE LE SCUOLE. E ripetiamo l'invito a non mettersi in strada se non in casi di assoluta necessitÓ.

---

12 NOVEMBRE

Ore 16.00, situazione torrenti: il Salcheto Ŕ esondato a Tre Berte, il Salarco a valle della zona artigianale di Gracciano e minaccia le prime abitazioni di Montepulciano Stazione, zona Via Milano, Via Massa. La viabilitÓ continua ad essere regolare. Invitiamo a non muoversi dalle abitazioni se non in casi di assoluta necessitÓ.

-

Ore 17.00 - Lo straripamento del Salarco sta provocando gravi conseguenze a Montepulciano Stazione. La zona di Corbaia, dal passaggio a livello verso l'autostrada, Ŕ ALLAGATA. Il personale del Comune e delle Istituzioni, coadiuvato dai volontari, ha consentito agli abitanti di lasciare le abitazioni minacciate dall'acqua. E' stata data la precedenza agli anziani, ai bambini ed alle donne incinta. Il Sindaco ha messo a disposizione spazi nell'Ospedale di Nottola per offrire un ricovero agli sfollati, anche per la notte. In alcuni casi le persone sono state portate via a spalla, la zona Ŕ attualmente chiusa al traffico. E' stata inoltre disposta la chiusura della strada che da Abbadia di Montepulciano conduce alla Stazione. Ci viene segnalata infine una situazione di viabilitÓ estremamente difficile all'ingresso di Chianciano, a causa di una frana che Ŕ scivolata sulla sede stradale all'altezza delle curve del cimitero. Porre la massima attenzione!

-

Ore 18.00 - E' appena terminata presso la sede della Croce Rossa di Montepulciano Stazione una riunione del Comune con i Vigili del Fuoco, l'Unione dei Comuni Valdichiana Senese, i Carabinieri (con i rappresentanti della Compagnia e delle Stazioni) ed i volontari della Misericordia e della stessa Croce Rossa. Due gli obiettivi, tenere sotto controllo la situazione dei corsi d'acqua e ridurre, per
quanto possibile, i disagi alle famiglie che hanno subito le conseguenze pi¨ gravi dell'alluvione. Per ora le persone evacuate sono una decina, tutte a Montepulciano Stazione e accompagnate presso le abitazioni di parenti o all'ospedale di Nottola. Mentre il flusso d'acqua non riduce la sua portata, la prioritÓ al momento Ŕ rappresentata dall'erogazione dell'energia elettrica che manca in molte abitazioni. Stiamo partendo per un ulteriore sopralluogo per verificare questa situazione, intendiamo convincere gli abitanti delle case senza corrente a trascorrere altrove la notte, sempre mettendo a disposizione anche l'ospedale. Intanto i mezzi di movimento terra continuano a lavorare alla ricostruzione degli argini.

-

Ore 22.30 - su Montepulciano si sta abbattendo un nuovo, violento acquazzone, Ŕ appena terminata presso la sede della Croce Rossa di Montepulciano Stazione, la frazione pi¨ colpita, l'ultima riunione di coordinamento con le Forze dell'Ordine prima della notte. Tra pochi minuti, dalle 23.00, rimarranno in servizio la Polizia Municipale e i Carabinieri che presidieranno fino a domani mattina alle 6.00 i punti strategici. Si tratta della zona di Corbaia, nei pressi del passaggio a livello, della zona artigianale di Stazione, dove il livello dell'acqua Ŕ pi¨ elevato, e naturalmente del tratto del Salarco, all'altezza della serra, ad Abbadia di Montepulciano, dove ha ceduto l'argine. Saranno inoltre presidiate le Strade provinciali 10 e 10 bis che sono chiuse al traffico da Valiano ed Acquaviva in direzione sempre di Montepulciano scalo. Al termine del turno valuteremo se proseguire la vigilanza o allentare i controlli. Con i Vigili di Fuoco valuteremo ora gli effetti dell'onda di piena sui ponti ferroviari che scavalcano il Salarco augurandoci che la spinta della grande massa d'acqua non abbia provocato danni strutturali. Stiamo dedicando particolare attenzione a Via della Ciariana la cui sede stradale ha parzialmente ceduto e che rappresenta il collegamento con la zona delle cisterne a servizio del monoblocco ospedaliero di Nottola. Dei circa 30 sfollati dalle abitazioni di Montepulciano Stazione invase dall'acqua, solo pochi sono rimasti all'ospedale; la maggior parte delle persone sarÓ ospitata per la notte da amici o parenti. Le ruspe hanno lavorato fino a poco fa alla ricostruzione degli argini del Salcheto e del Salarco "strappati" dal'onda di piena. Hanno collaborato con noi, offrendo il proprio fondamentale apporto anche nei momenti di massima emergenza, anche la Polizia Stradale, il Corpo Forestale dello Stato e gli impagabili volontari di Protezione Civile della Misericordia e della Croce Rossa. Fortunatamente non si registrano grosse frane e la sensibile riduzione del traffico, insieme alla prudenza degli automobilisti, ha evitato che si verificassero incidenti. Prossimi aggiornamenti, laddove fossero necessari, in tempo reale.

---

13 NOVEMBRE

Ore 9.00 - situazione viabilitÓ: rimangono chiuse al traffico le provinciali 10 e 10 bis che collegano Valiano ed Abbadia di Montepulciano con Montepulciano Stazione a causa dell'esondazione dei corsi d'acqua che hanno invaso i campi. Chiuse al momento, per frane, Via di Sanguineto e Via Antica Chiusina, tra Montepulciano Capoluogo ed Acquaviva. E' stata riaperta al traffico nella notte Via 1 Maggio (circonvallazione di Montepulciano) per una frana, rimossa con le ruspe.

-

Ore 11.30 - sono state appena riaperte al traffico le Strade Provinciali 10 e 10 bis e Via Milano a Montepulciano Stazione. La frazione Ŕ ora raggiungibile da Valiano.

-

Ore 12.00 - la Polizia Municipale informa che sono state riaperte tutte le principali vie di collegamento e raccomanda comunque la massima prudenza alla guida.

-

Ore 13.30 - In azione le pompe idrovore a Montepulciano Stazione per liberare le case dall'acqua. Il personale comunale rimane in servizio per proseguire l'intervento. Situazione della viabilitÓ regolare. Domani riprendono le lezioni in tutte le scuole del comune.

Menu dei collegamenti di utilitÓ