Cerca nel sito

Motore di ricerca del sito

Menu di testata


Menu di navigazione

Osservatorio Turistico di Destinazione Osservatorio turistico di destinazione documentazione, calendario degli incontri, report.

39° Palio dei carretti & Sagra del vinsanto e del ciambello

Dal 20 al 22 settembre a Valiano di Montepulciano si svolgerà il tradizionale Palio dei carretti, giunto alla sua 39° edizione. Le sei contrade di Castello, Chiesina, Dogana, Fonte, Padule e Ponte si contenderanno il drappo della vittoria, dipinto dall’artista Paola Imposimato, in una gara di velocità in discesa a bordo di carretti di legno sterzanti.

I preparativi della corsa cominceranno venerdì con la solenne processione in onore del Santissimo Crocifisso e l’apertura della Sagra del vinsanto e del ciambello, coronata da una rievocativa mostra dal titolo “Sposi Ieri”. Sabato saranno le taverne a tenere banco con degustazioni organizzate dal Magistrato delle Contrade, GS La Rocca, Associazione cuochi Alta Etruria e l Condotta Slow Food di Montepulciano/Chiusi; la serata sarà allietata dalla musica della band "Acoustic Area". La corsa verrà disputata domenica alle 17:00 dopo il tradizionale spettacolo di tamburini e sbandieratori e l’arrivo del corteo storico sul sagrato della Pieve di San Lorenzo.
Il Palio dei Carretti inizia la sua storia nel 1975, a corollario dei festeggiamenti del Santissimo Crocefisso, un manufatto ligneo scolpito nel 1500 e collocato nella Pieve di San Lorenzo, a cui la popolazione di Valiano è molto devota. Tradizionalmente nel Medioevo si correva una corsa in salita con i cavalli sulla Strada Lauretana, dalla Dogana fino alla Chiesetta di Capo Valiano.

Il “carretto”, mezzo di divertimento dei giovani di Valiano, è costituito da: quattro assi di legno duro che collegate tra loro, formano un geometrico trapezio isoscele allungato; due “fuselli” con alle estremità due coppie di cuscinetti in acciaio a sfere, di cui l’anteriore sterzante; due freni a mano collocati nella parte posteriore del mezzo. La gara si svolge in più discese che selezionano le contrade che andranno a disputare la finale. La partenza è situata nel colle più alto del paese a circa 330 m; i carretti compiono un tratto di circa 1 km in discesa con pendenza fino al 15% e con tre curve notoriamente impegnative.
Valiano è uno storico Castello risalente al 1100, dominante la Valdichiana senese e aretina. Nel Medioevo questo piccolo borgo era l’unico punto di attraversamento della palude, che in quel tempo ricopriva gran parte della Valle, ed è per questo motivo che fu conteso per anni tra Firenze, Siena e Perugina. Valiano vanta una ricca Storia che lo vede nel 1427 essere annesso a Firenze sotto il vicariato di Montepulciano e rimanere libero Comune fino alle riforme leopoldine del 1774.

Per Info: Gruppo Sportivo La Rocca Telefono: 3473479474 Fax: 0578 724242 email: gslarocca@libero.it

Menu dei collegamenti di utilità