Normativa Comunale e Cartografia




Vincolistica


Mezzi pubblicitari e Suolo pubblico


PCCA - Piano Comunale di Classificazione Acustica
Variante


PUT - Piano Urbano del Traffico


Guida Operativa per la Prevenzione degli Effetti Negativi di Vapori e Fumi da Combustione  negli Ambienti di Vita


Impianti - DM 37/2008


Sicurezza coperture

La sicurezza nella manutenzione delle coperture
"Progetto della Regione Toscana, Assessorato del Diritto alla Salute, ASL10 - Azienda Sanitaria Firenze " con la funzione di assistenza a progettisti, installatori ed utilizzatori di sistemi anticaduta sulle coperture, in applicazione del Regolamento della Regione Toscana emanato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale n.62/R e pubblicato sul BURT n.43 del 30 novembre 2005, concernente le “misure preventive e protettive per l'accesso, il transito e l'esecuzione dei lavori in quota in condizioni di sicurezza”.


Notifiche preliminari

I committenti o i responsabili dei lavori di opere edili, per i quali è obbligatorio inviare la notifica preliminare all'Azienda Sanitaria Territorialmente competente, alla Direzione Territoriale del Lavoro e al Comune, devono inviarla via web attraverso il portale SISPC - www.prevenzionecollettiva.toscana.it

Sul sito di Regione Toscana - www.regione.toscana.it/prevenzionecollettiva/index è possibile reperire tutte le informazioni necessarie sul progetto e scaricare le istruzioni per il primo acecsso al Sistema Informativo. Per accedere al sistema si utilizzerà un certificato elettronico di riconoscimento standard CNS (Carta Nazionale Servizi), che riconosce il soggetto (o un suo delegato) che accede al sistema. I cittadini toscani hanno questo certificato all'interno della loro Carta Sanitaria Elettronica (CSE).

Con l'utilizzo della modalità telematica attraverso SISPC il Committente/Resposabile dei lavori invierà una sola comunicazione che verrà resa disponibile all'Azienda Sanitaria, alla Direzione Territoriale del Lavoro assolvendo anche agli obblighi di cui al'art.90, c. 9 lett.c) del D.lgs.81/08 nei confronti delle Amministrazioni Comunali.