Visto che nei giorni scorsi le Istituzioni Scolastiche, gli uffici pubblici e privati, nonché numerosi cittadini hanno chiesto di poter procedere alla riattivazione degli impianti di riscaldamento a causa delle avverse condizioni climatiche, il Comune di Montepulciano, in deroga alle disposizione di legge, ha disposto che tutti gli impianti termici a servizio degli edifici pubblici e privati, ricadenti nel territorio comunale, possano essere mantenuti in funzione fino al 14 maggio e comunque fino a quando le temperature non rientreranno nella media stagionale. Si precisa che gli impianti potranno essere accesi per un massimo di quattro ore frazionabili nell'arco della giornata. Quanto sopra è meglio precisato nell'Ordinanza sotto pubblicata e della quale si invita a prendere visione.

Ordinanza_riscaldamenti.pdf